Vini e Cassette
23 Novembre 2017
RiarrediAmo e la Rete al Femminile
2 Ottobre 2018

Il Sig.Bianco

Foto di Giulia Fabbri

Quanto è difficile che una Città come Genova si svegli sotto un mantello bianco? Tanto, troppo!
Il mare ci aiuta anche in questo , a mitigare le nostre giornate e i nostri colori…ma una volta ogni tanto è fantastico aprire le finestre e vedere gli alberi, le strade, le macchine…tutto BIANCO…un unico colore che copre il grigio di Febbraio intorno a noi.
Proprio questa atmosfera da “montagna” trasferitasi al “mare”, ha ispirato RiarrediAmo a parlare del famoso Sig. BIANCO, colore neutro ma al tempo stesso ricco di personalità e di magia.
Perchè dovresti scegliere questo “non-colore” per arredare la tua Casa? Innanzitutto perchè il Bianco lo puoi abbinare a qualsiasi colore essendo molto versatile (dal nero al beige, dal blu al marrone) e a qualsiasi materiale ( dal legno al metallo fino al cristallo); inoltre perchè i mobili bianchi possono essere sia moderni che classici, provenzali e shabby chic.
Insomma il Sig.BIANCO è armonico ed elegante, raffinato e versatile.
Sua caratterstica speciale è anche quella di rendere più ampi ambienti di piccole dimensioni e di renderli più luminosi. Infatti permette di moltiplicare la luce entrante dalle finestre ,riflettendola. Perciò è molto utilizzato nei Paesi Scandinavi e nordici in genere, dove la luce naturale è minore.
E’ uno dei colori utilizzati con cui si arredano le case secondo i Principi del Feng Shui, in particolare nella sua tonalità più calda dell’avorio: ad esempio per l’ingresso in quanto unisce il senso di accoglienza per l’Ospite, alla privacy della propria abitazione.

MOBILI BIANCHI = MENO MOBILI, MAGGIORE ORDINE

Il Bianco, infatti, oltre a riflettere la luce, crea contrasti minori e ciò corrisponde a una percezione maggiore di ordine… quindi scegli questo colore per i tuoi mobili e complementi….nessuno ti dirà più che sei disordinato!!
Il tuo colore preferito, parla anche molto di Te : se hai deciso per il Sig. BIanco sei una persona creativa mossa da un continuo desiderio di cambiamento e sei stimolato dalle novità che la vita ti presenta.Hai fiducia negli altri e in tutto ciò che il futuro ti riserva, non ami i contrasti e i conflitti.
Essendo il bianco comprensivo di tutti i colori dello spettro luminoso è come se, scegliendolo, in un certo senso, non scegliessi nulla o, da un altro punto di vista, scegliessi tutto!

Il bianco è un mondo così alto rispetto a noi che quasi non ne avvertiamo il suono, è un nulla prima dell’origine.
(Vassili Kandinsky)